Accesso agli standard di assistenza

Accesso alle cure: il nostro impegno nei tuoi confronti

I fornitori di cure mediche primarie ("PCMP") sono tenuti a servire i membri Health First Colorado (programma Medicaid del Colorado) come una casa medica che si trova nelle vicinanze, con l'obiettivo di soddisfare elevati standard di accesso alle cure come:

  • Fornire orari di apertura ragionevoli, compresa la disponibilità 24 ore su 24 di informazioni, rinvio e trattamento per condizioni mediche di emergenza.
  • Copertura telefonica 24 ore su 24, 7 giorni su 7 con accesso a un medico che può valutare le esigenze di salute del Membro;
  • Disponibilità appuntamento durante il fine settimana e orari prolungati nei giorni feriali; e
  • Tempi di attesa brevi nell'area della reception.

I fornitori di servizi sanitari comportamentali sono tenuti a fornire servizi ai membri in modo tempestivo, come segue:

  • Urgente attenzione - entro ventiquattro (24) ore dall'identificazione iniziale del bisogno.
  • Appuntamenti di follow-up ambulatoriali - entro sette (7) giorni dalla dimissione da un ricovero.
  • Visita di cura sintomatica non urgente - entro sette (7) giorni dalla richiesta.
  • Well Care Visit - entro un (1) mese dalla richiesta; a meno che non sia necessario un appuntamento prima per garantire la fornitura di screening in conformità con i programmi di screening periodico precoce, diagnostica e trattamento (EPSDT) accettati dal Dipartimento.
  • Assistenza sanitaria comportamentale di emergenza - per telefono entro quindici (15) minuti dopo il contatto iniziale, inclusa l'accessibilità TTY; di persona entro un'ora (1) dal contatto nelle aree urbane e suburbane, di persona entro due (2) ore dal contatto nelle aree rurali e di frontiera.
  • Servizi sanitari comportamentali sintomatici non urgenti - entro sette (7) giorni dalla richiesta di un Membro.
  • Gli appuntamenti per l'assunzione amministrativa oi processi di assunzione di gruppo non saranno considerati un appuntamento per il trattamento per la cura sintomatica non urgente.
  • La RAE non inserirà i membri in liste di attesa per le richieste iniziali di servizi di routine.